M97 – Nebulosa Civetta

Proseguono i test della Starlight.. Target secondario di questa camera oltre . èalle galassie sono le nebulose planetarie.. M97 era alta e comoda quindi ecco deciso il secondo soggetto da riprendere.. Target ottimale da abbinare con il filtro CLS in quanto Emette prevalentemente nelle righe di H-alfa e OIII.

Dal cortile di casa (SQM-L 19.10) ho realizzato 30 scatti (di cui ho selezionato i migliori 24) da 8 minuti per un totale di 3 ore.. Dark Flat e Bias come da buona abitudine.. mi rimane da risolvere una leggerissima flessione di 1 pixel nella direzione della declinazione.. per il momento ignoro se si tratta di autoguida o di flessione.. ma il leggero mosso c’è e si vede.. Ero Abituato bene con il campo enorme della reflex che mi facilitava riscalando le immagini al 50% e annullando i difettini.. ma il CCD al 100% non perdona quindi quel mosso stronzo di 1 pixel è li a fare bella mostra.. Inoltre è rimasto un gradiente dall’angolo in alto a destra verso quello in basso a sinistra.. sicuramente un gradiente da inquinamento luminoso che dovro imparare a correggere.. Appena luna e meteo lo consentiranno (ma sicuramente prima dell’amiata) acquisiro i colori e comporro la mia prima immagine LRGB. Ne ho approfittato anche per calibrare i filtri Astronomik RGB su una Stella G2V che transitava allo zenith ottenendo questi coefficenti:

R=1 G=1.4 B=1.9

Stay Tuned


Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, CCD, DeepSky. Contrassegna il permalink.