Un po di lavoretti

Questa lunga pausa mi ha permesso di mettere a punto il setup in modo ottimale.. nel frattempo qualche lavoretto l’ho fatto.. piu per test che per ricercare la qualita..

Qui un oretta e mezza di H-alfa con pose da 15 minuti riprese con il Taka a f6.2.. L’allineamento polare era fatto alla buona e si vede un po di rotazione e un po di rumore dovuto alle sole 6 pose.. Stack con CCDStack, Stretch con MaximDL, ritoccatina alle curve in Photoshop

NGC6992

Aggiungo anche un altra “bozza” di dicembre, su IC434 sempre in H-alfa.. anche qui un oretta e mezza con il Taka.. quella volta non ho ripreso ne dark ne flat.. al posto dei dark ho utilizzato la funzione Pixel Math di CCDStack ma sono rimasti residui di lettura non corretti oltre a un gradiente da sinistra verso destra dovuto a dei flat “di seconda mano”.. ma come per l’immagine precedente non era mia intenzione riprendere un frame di qualita.. e lo considero un semplice esercizietto..

IC434 + B33

Concludo questa breve carrellata con un immagine ripresa allo Starparty di Casera Razzo di Settembre. Devo essere sincero.. Finalmente dopo 6 uscite sono riuscito a vedere il suo magnifico cielo.. Incredibile.. Ma la nottata oltre a mostrare il cielo ha anche mostrato il suo lato piu infimo.. un umidità che sarà stata almeno del 200%.. strumenti bagnati tanto che anche il piccolo Taka che aveva sempre superato indenne anche le notti piu umide ha ceduto.. Se non fosse stato per il phon di Gianluigi difficilmente avrei portato a casa qualcosa.. alla fine su 16 pose solo 9 erano utilizzabili.. Inoltre aggiungo anche i flat che non hanno flattato a dovere e mi hanno costretto a un pesante crop .. Ma alla fine quel che conta è aver portato a casa qualcosa.. ecco la mia M33 in luminanza croppata con l’FS60

M33

Ora.. questa breve carrellata solo per anticipare alcuni upgrade della mia strumentazione..

FILTRI: purtroppo nonostante vari tool online dicessero che i filtri 31.8 erano sufficenti per l’H16 i risultati dicevano tutto il contrario.. quindi per gli LRGB sono passato dal 31.8 ai 36.. ora il campo è decisamente illuminato in modo uniforme.. H-alfa e OIII arriveranno in un futuro..

SPIANATORE: dopo 1000 bestemmie ho trovato un occasione di uno spianatore per SKY-90 da testare.. i risultati non sono perfetti.. ma la forma delle stelle è decisamente migliore rispetto allo spianatore standard.. Purtroppo con il treno ottico in mio possesso non posso raggiungere i 56mm dichiarati dal takahashi.. quindi ho voluto provare questo riduttore che porta la focale a 292mm (F4,9 circa). Il vantaggio è che essendo il backfocus necessario di 72.2mm posso lavorare esattamente alla distanza richiesta da takahashi..

Il miglioramento c’è anche se non è perfetto.. ma sicuramente la forma delle stelle è decisamente migliore..

 

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, CCD, DeepSky, H-Alfa. Contrassegna il permalink.